Nasu Tepee: una “casa-tenda” immersa nel giappone più verdeggiante

Se anche voi da piccoli amavate giocare agli indiani e costruivate finte mini-tende con qualche coperta rubata a vostra mamma e altri mobili e sedie, allora la casa che vi sto per presentare vi farà fare un tuffo nel passato.  Immaginate il giappone più selvaggio, dei verdeggianti boschi fuori Nasu, nella prefettura di Tochigi, nota località turistica estiva. Ora attraversate con la mente campi e ancora boschi, ancora oltre troverete lungo la strada forestale in un boschetto di alberi misti la casa dei vostri sogni di bambino.

nasu-tepee-casa-giappone-d

I committenti di questa meravigliosa casa-tenda sono una coppia sposata che ama dedicarsi all’agricoltura biologica nei fine settimana, e il loro desiderio era quello di preservare il più possibile l’ambiente e di vivere nei boschi circostanti.

Abbiamo evitato la costruzione su larga scala e la maggior parte degli abbattimenti che abbiamo fatto sono stati solo per costruire le stanze sulle poche superfici piane rimanenti del terreno in pendenza.

dice l’architetto Hiroshi Nakamura

nasu-tepee-casa-giappone-b

Dato che il sito si trova in mezzo a fitti boschi, hanno avuto l’idea di creare un soffitto molto alto per lasciare che la luce solare entri in maniera diretta in casa. Tuttavia, questo ha comportato che lo spazio diventasse troppo grande, che costasse molto per far funzionare l’aria condizionata e che i muri esterni si imbattessero nei rami. Pertanto, hanno trovato una soluzione per eliminare lo spazio non necessario.

Innanzitutto, abbattendo diagonalmente lo spazio superiore per rendere il soffitto più basso in base al modo in cui le persone si muovono, creando così una nuova forma corrisponde ai rami degli alberi che si espandono radialmente. Ecco come sono arrivati alla forma di una casa-tenda con solo un terzo dei volumi. Sebbene il soffitto più alto sia di 8 metri, l’altezza media del soffitto è di 2,6 metri. In effetti, le persone non possono stare in piedi vicino alle pareti, trasformando così semplicemente questi spazi in aree dormienti e sedute. Il soffitto scende come una tenda e consente la creazione di uno spazio abitativo caldo che si confonde con gli alberi.

nasu-tepee-casa-giappone-c

La sensazione che si è voluta ricreare e quella di un abbraccio affettuoso della casa intorno a te.

È simile agli spazi primitivi visti nelle case di Jomon People (Ancient Japanese) e Native Americans quando la struttura della casa era in stretta relazione con la vita della famiglia che interagiva sedendosi lungo il basso muro uno di fronte l’altro. Un fuoco nel centro, una luce o un tavolo posti nel mezzo ed iniziava la conversazione mentre la famiglia si radunava attorno.

L’architettura ha avuto un’influenza sulle abitudini delle persone e ha rafforzato la connessione e il legame della famiglia.

Di notte, la luce della luna diventa l’unica illuminazione naturale e la foresta oscura cade nel silenzio. A volte, la presenza di animali selvatici può essere percepita in modo così debole. Nel buio della notte, la casa-tenda riesce comunque a mantenere un aspetto caldo e pieno.

nasu-tepee-casa-giappone-e

Il “cappello a punta” costruisce un cantilever leggermente fuori terra per evitare che insetti, umidità e neve caduta entrino nella casa.

Le finestre sono tutte doppi vetri per garantire che gli spazi alti siano ermetici e ben isolati. E’ stato installato il camino e l’aria condizionata sotto il pavimento facendo uso del riscaldamento a pavimento e della fossa. Durante l’estate, l’aria calda si accumula nella parte superiore e sfugge attraverso la finestra laterale superiore. Durante l’inverno, l’aria calda nella parte superiore verrà aspirata e soffiata a livello del pavimento. In questo modo, si è creato un ambiente aereo molto confortevole.

nasu-tepee-casa-giappone-f

Akebi, viola, anemone, geranio, speronella – i fiori selvaggi trovati nel bosco circostante che arredano e colorano le zone esterne.


 

Annunci

Autore: Magdajasmine

Architetto d'interni & Property finder Mi occupo di consulenza immobiliare

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...