24Ore a Torino

Torino, Città Sabauda, la mia città. Vorrei portarvi in giro con me per un giorno e farvi scoprire angoli di una delle città più belle d’Italia, dove convivono tradizione e identità industriale, senza dimenticare il gianduiotto e le mummie egizie!

9-10 Per cominciare la giornata con una colazione dal sapore torinese non si può non soffermarsi in uno dei Caffè storici dell’ex capitale del Regno d’Italia: Al Bicerin (Piazza della Consolata) punto di riferimento della città dal 1763 nonché locale prediletto da Camillo Benso Conte di Cavour, dove gustare l’originale bevanda a base di Caffè, cioccolato e crema di latte; o se preferite il Caffè Mulassano (Piazza Castello, 15), fondato nel 1907 e luogo prediletto dalla nobiltà torinese; il Caffè confetteria Baratti e Milano (Piazza Castello, a fianco della Galleria subalpina) che grazie alle proprie prelibatezze divenne fornitore ufficiale della Casa Reale.

caffe-al-bicerin-torino
Facciata della famosa Caffetteria “Al Bicerin” Torino

10-13 Non c’è cosa migliore che perdersi per le vie del centro di Torino, intorno a Piazza Castello si passa da Via Po con i suoi negozi caratteristici alla splendida Via Roma, passando davanti a Palazzo Carignano, dove ha sede il Museo Nazionale del Rinascimento Italiano, si arriva al Museo Egizio (in Via Accademia delle Scienze) che è stato rinnovato ed ampliato ed è a mio avviso una tappa fondamentale nonché meravigliosa ed affascinante se siete a Torino.

torino-palazzo-carignano
Palazzo Carignano

13-14 Torino è la città della buona cucina, classica e contemporanea. Se preferite un ambiente elegante farà sicuramente al caso vostro lo storico Ristorante del Cambio (Piazza Carignano) grazie all’estro dello Chef Baronetto che reinterpreta la tradizione in chiave gourmet e sperimentale. Se invece preferite un menu light-lunch accanto troverete la Farmacia del Cambio, boutique-laboratorio del gusto prete-a-manger. Ma non sono finiti qui gli indirizzi speciali, da poco se n’è aggiunto un altro, il suo nome è “Bistrot” e la firma è quella dello Chef Canavacciuolo. Ha aperto da poco i battenti dietro la Gran Madre il terzo ristorante dello Chef stellato, dopo Villa Crespi e il Bistrot di Novara.

14-17 Nel pomeriggio a ciascuno il proprio piano, alle shopaholic consiglierei una passeggiata nel centro, in Via dei Mille potrete trovare una delle più interessanti e ricercate Boutique torinesi Bagni Paloma, che sorge in una vecchia autorimessa e offre un’ampia e ricercata scelta di collezioni di abbigliamento, accessori, homewear e design (paloma.it).

Questo slideshow richiede JavaScript.

17-19 Il momento perfetto per un aperitivo, allora quale location migliore se non quella di QC Terme Torino, splendida location a pochi passi dalla stazione di Porta Nuova, ospitate nella struttura che occupa lo storico Palazzo Abegg e il suo affascinante Giardino segreto. Potrete godervi un bicchiere di Champagne dopo aver trascorso qualche minuto nel percorso benessere fatto di piscine indoor e outdoor.

qc-termetorino-drone-t-2000x2000-5

19-24 Dinner Time. Sono due gli spot da non perdere, lo Spazio7 che si trova all’interno della Fondazione Sandretto Rebaudengo, con annessa caffetteria dove potrete gustare un drink pre o post cena, dove lo Chef Alessandro Mecca reinterpreta la tradizione piemontese con ricette contemporary, ed il Piano35, panoramico Ristorante in cima al nuovo grattacielo di IntesaSanpaolo firmato da Renzo Piano.

spazio7-sala-ee2a2
Ristorante Spazio 7 – Fondazione Sandretto Rebaudengo

Questo slideshow richiede JavaScript.

e da Torino è tutto o quasi… se avete a disposizione più giorni vi consiglio una visita a Venaria Reale e perchè no un salto al Lingotto, una struttura multifunzionale progettata da Renzo Piano per riconvertire l’ex stabilimento Fiat, che oggi ospita oltre ad un Centro commerciale, un cinema e il Museo della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli, anche diverse fiere tra cui Il Salone del Libro.

venaria_00
I magnifici giardini della Venaria Reale

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...