Green. Terrazzi verdi e fioriti

Finalmente la Primavera si esprime in tutto il suo splendore, e quale spazio se non il terrazzo è il posto migliore in cui cominciare a passare le serate , perché no a lume di candela e con un buon bicchiere di vino in mano, insieme agli amici o alla vostra dolce metà, oppure godersi il relax nei giorni di festa spaparanzati su un divanetto a prendere un po’ di sole.  Soprattutto se la casa è piccola o comunque si vive in un appartamento di città, il terrazzo rappresenta una vera e propria stanza in più.

Spesso trascurato, soprattutto nei lunghi mesi invernali, finisce per diventare un secondo ripostiglio, un posto dove far finire accatastate scatole, scope e oggetti vari; ma vi assicuro, basteranno pochi semplici accorgimenti per trasformarlo in un oasi verde dove godere in pieno relax la bella stagione.

  • Verde a volontà. Se amate le piante come me ma non avete il pollice verde, potrete riempire il vostro terrazzo con piante sempreverdi o grasse che necessitano di poca acqua, così anche se per una sera vi dimenticherete di annaffiarle non moriranno di li a breve.
  • Bambù ed elementi naturali. Se avete un muro non bellissimo e volete nasconderlo potrete utilizzare una bella parete di bambù per ricoprire una zona antiestetica, oppure potrete usare dei pallet riverniciati color legno o bianchi. Sono versatili ed economici e potrete creare veri e propri pezzi d’arredo.
  • Angoli relax. Non possono assolutamente mancare zone di relax. Chaise long in paglia, divanetti e poltroncine, maxi cuscini, ormai si possono trovare sul mercato ottimi marchi di arredamento da esterni che propongono soluzioni diverse sia in funzione dello spazio che si ha a disposizione che dello stile che vorrete mantenere.
  • zona pranzo per le serate all’aperto. Qualsiasi sia la dimensione del vostro terrazzo non può mancare una zona destinata alla convivialità. Dal piccolo tavolo con sole due sedie per una colazione all’aperto con la vostra dolce metà o un tavolo più grande per ospitare amici e cene all’aperto.

Insomma date sfogo alla creatività, ma non rinunciate a godere dello spazio all’aperto!

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...